Si è verificato un errore nel gadget

martedì 13 marzo 2012

saranno gli antibiotici?

Succede sempre così, quando sto davanti alla finestra.
Vedo quel pezzetto di cielo, sempre quello.
Eppure, ogni volta mi sembra diverso.
Un uccello ne riga l'azzurro di nero.
La coda di una nuvola scura ritaglia un profilo nel grigio.
Il ramo dell'albero altissimo, muovendosi al vento, graffia l'arancio del tramonto.
Quante cose accadono in quel pezzetto di cielo.
Mi piace restare alla finestra, così, a guardare il mondo che cambia, in un piccolo angolo, in alto.
I sospriri sono segni di vita, tra l'azzurro e l'arancio, tra il tempo che passa e il sogno che resta.
E quel lembo di mondo è un trappola per i miei occhi mai stanchi.
Tutto il resto, nella stanza, non è nemmeno rumore. E' il silenzio più grande, il silenzio delle domande, delle risposte che non arrivano mai.
E' bello fare domande. E io faccio domande a quel pezzetto di cielo.
Ci sarai ancora, domani? Che ti succederà, domani? Avrai colori diversi, domani?
E mi perdo a contare le ore, quelle che ho dentro, non quelle dell'orologio a parete.
Le ore che ho dentro le decido io.
Le ore di fuori le decidono gli altri: quelli che ora mi vengono a prendere e mi portano via.
La finestra, però, sarà sempre lì, domani.
Trattengo il respiro tra l'azzurro e l'arancio.
Saluto il sole che va via.

Buona notte a tutte le finestre del mondo, anche a quelle già buie.

5 commenti:

  1. Buona notte, da una finestra ancora illuminata.

    E che Dio benedica gli antibiotici!

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Salve Alessandro, saltellando nel web questa notte (ormai mattina) in cui non riesco a dormire mi sono imbattuta nel suo blog... E trovo questo post meraviglioso.. le finestre mi affascinano molto..e quelle accese nella notte, come la mia ora, ancora di più.. sto sempre lì a immaginare dietro la luce chissà che cose avvengano..nella notte.. Ho letto alcune poesie di Cielo Bambino..e sono rimasta incantata..ha un modo di scrivere direi "magico"..era tanto che non leggevo qualcosa di così "genuino".. volevo farle i miei complimenti di cuore... Il mondo è più bello grazie a persone che sanno guardarlo così come fa lei... Buonanotte (o buongiorno?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara Nicoletta, la ringrazio molto per le belle parole sul mio post. Ho iniziato il mio blog da pochi giorni e, approfittando del fatto che sono a casa ammalato, mi diverto a scrivere cose di vario genere. Questa della finestra è venuta così, proprio come tutte le cose più vere vengono senza essere annunciate da chissà che cosa. In tutte le cose che scrivo, come lei ha ben detto, quello che mi interessa è la ricerca dell'autenticità, a scapito forse della forma e dell'eleganza di scrittura. Qesto è il mio costante sforzo, sia quando scrivo per adulti che quando lo faccio per i bambini. Cielo bambino è il primo vero libro per bambini che ho pubblicato. Dove lo ha trovato? E, sono poco belle le illustrazioni di Alicia Baladan? Spero di continuare a scrivere, di tanto in tanto. Lei, se e quando ne ha voglia, si faccia sentire, per dirmi anche cosa fa, se scrive, se legge e, se vede cose che le piacciono, non rinunci a commentarle. Lo stesso quando lege cose che non le piacciono. Buon giorno, ormai, ma anche buone notti con la finestra illuminata. Grazie ancora, alessandro

      Elimina
    2. Salve, innanzitutto può darmi del tu molto volentieri!! Io mi sto interessando, appassionando, di illustrazione per l'infanzia da quasi un anno.. quindi saltellando qua è là mi sono imabattuta prima nelle illustrazioni di Alicia Baladan (meravigliose!!) e poi nelle sue splendide poesie. Nella vita finora ho fatto qualcosa che non mi ha entusiasmato affatto (il 27 mi laureo in architettura) e il mio cuore è sempre alla ricerca di cose belle, e non riesco a non esultare quando le trova!! Quindi spero che continui a scrivere, anche dopo che si sarà rimesso (le auguro presto)così io continuerò a leggere... Faccio tante cose.. creo, dipingo, un pò di tutto.. e ora che sto per concludere questo percorso di studi voglio prendermi proprio un bel pò di tempo per guardare anch'io dalla finestra, per assaporare un pò meglio tutto, tutto quello che mi sono persa... Buon lavoro e buona guarigione!! A presto

      Elimina